− one = two

Il club di Kottbusser Tor Paloma Bar ha da poco lanciato la sua nuova label Paloma Records, rilasciando subito ben tre compilation.

Nonostante il via libera (con le dovute precauzioni) del governo tedesco per la riapertura dei club, ci sono delle realtà che necessitano ancora fondi prima di poter riaprire. È il caso del Paloma Bar, che dopo una brillante raccolta fondi su Startnext necessita un ulteriore aiuto da parte nostra.

Nasce così Paloma Rec, una label associata direttamente al club Paloma e che ha all’attivo già tre uscite di primissimo livello.

La prima releasePaloma Vs. Virus 001” è stata curata da DJ Pete aka Substance. Peter Kuschnereit è una vera e propria leggenda della scena techno berlinese: nel 1991 entra a far parte di Hard Wax e nel 1995 rilascia il suo primo LP su Chain Reaction in collaborazione con René Lowe aka Vainqueur.

DJ Pete è da anni una delle figure più rispettate nella scena techno internazionale, le sue produzioni sono state supportate da artisti come Robert Hood, Juan Atkins e Orphx. L’attenzione al dettaglio e l’innovazione sono da sempre il focus principale di Substance e le due tracce contenute in “Paloma Vs. Virus 001” ne sono la conferma. Due produzioni di altissimo livello che con le loro sonorità crude ed analogiche descrivono perfettamente l’anima musicale di Pete.

La seconda releasePaloma Vs. Virus 002” è un Various Artists con le produzioni di Lowtec, Marvin Dash e Hans Nieswandt, alcuni tra gli artisti più talentuosi della scena berlinese che sono legati al club di Kottbusser Tor.

L’ultima release “Paloma Vs. Virus 003” è invece una playlist di 23 brani che mirano a rappresentare fedelmente l’identità musicale del Paloma Bar. Le tracce sono state selezionate direttamente dal proprietario del club Christopher Nahme insieme a Finn Johanssen e Tom Haefele.

Il merchandising di Paloma e le tre nuove release (sia in formato digitale, sia in vinile) sono già disponibili su Bandcamp cliccando qui.

Ricordiamo che è ancora attiva l’iniziativa di Bandcamp a supporto della crisi sanitaria ed economica odierna che devolve il 100% delle vendite direttamente agli artisti o alle label.