− one = one

Raxon, dj egiziano cresciuto musicalmente a Barcellona, torna su Truesoul con l’Ep “Cosmic Cure” di cui vi facciamo ascoltare in anteprima su Parkett la traccia omonima.

Raxon torna su Truesoul. Lo fa dopo cinque anni dalla sua ultima uscita dalla sorella minore di Drumcode, su cui invece l’ultima release era stata due anni fa con l’Ep “Orbit Connection”. Oltre alle due label di Adam Beyer, che sono senza dubbio tra le case preferite dal dj egiziano, Raxon ha collezionato release su label altrettanto celebri.

Da “Detla Ep”, uscito nel 2017 su Ellum Audio a “Sound Of Mine”, realizzato per Kompakt nel 2021.  In particolare “Destiny”, uscito sulla label di Solomun, Dynamic ha riscosso un enorme seguito, configurando il lavoro di Raxon tra i più interessanti nel panorama della techno melodica.

La storia di Raxon è curiosa. Dopo aver conseguito una laurea in architettura, ha iniziato a lavorare a Dubai come architetto. La musica era relegata a un hobby quotidiano. Dopo qualche anno a Dubai e l’affermarsi di una scena local nella metropoli degli Emirati Arabi, Raxon ha iniziato ad affermarsi in tutto il mercato europeo.

Con il trasferimento a Barcellona, sotto consiglio del suo amico Hernan Cattaneo, è riuscito ad imporsi sempre di più nella scena europea. 

Con il suo album su Kompakt, Raxon aveva tracciato una direzione ben precisa nel suo operato musicale.  Costruendo il suo lavoro esattamente come un’architettura, curandone i dettagli in maniera maniacale.  Il nuovo Ep su Truesoul rappresenta un ulteriore tassello in questo percorso di crescita.

La prima traccia che vi facciamo ascoltare in anteprima sul nostro canale Soundcloud è “Cosmic Cure”.

Un concentrato di groove ipnotico, che si sviluppa su sintetizzatori vibranti e delicati che appoggiano la loro progressione sonora su percussioni leggere e fresche, che si inseriscono con agilità ed eleganza dentro la melodia originale.

Il risultato è una traccia ballabile, che non trascura la capacità di ricerca e sperimentazione di Raxon e dona un tocco trip, influenza ricorrente nelle produzioni del dj.

 

La seconda traccia dell’Ep è “Conscious Technologies”. Il brano, in questo caso, si proietta maggiormente sulla dimensione dancefloor con influenze psy e un groove che si insinua in maniera decisa durante tutto lo sviluppo della traccia.

Raxon interpreta in maniera personale la libertà creativa di Truesoul. Potete preordinare l’Ep in uscita domani qui. Buon ascolto!