sixteen − = eight

Sono Rrose e Silent Servant i selezionatori del settimo volume di Air Texture, la compilation dell’omonima celebre label di tendenza newyorkese.

Air Texture VII è articolata in due parti: il primo cd è curato dal DJ e producer Rrose contiene brani inediti di Anthony Child (aka Surgeon), Ron Morelli, Laurel Halo, Octo Octa, Laetitia SonamiCharlemagne Palestine, Lucrecia Dalt, Laurel Halo, Robert Aiki Aubrei Lowe, AGF, tra gli altri.

Il secondo disco contiene invece la selezione del musicista sperimentale losangelino Silent Servant ed include tracce esclusive di Phase Fatale, Luke Slater, Not WaivingFunction.

Elettronica e ricerca, non soltanto musica da club; è questa la regola e l’approccio realizzativo che la label chiede ai selezionatori della serie collaborativa dal titolo Air Texture. E la scelta dei DJ e producer Rrose e Silent Servant in qualità di selezionatori di questo nuovo capitolo non è casuale.

Rrose è il nuovo progetto musicale di Seth Horvitz, poliedrico artista californiano (ora residente a Londra) attivo da oltre 20 anni sulla scena elettr0nica sia sul versante dance che su quello accademico: il suo lavoro si concentra sui limiti della percezione e la musica realizzata con il suo alter ego Rrose da spazio a queste idee nella sue live performance noise-techno caratterizzate dalla propria intepretazione anche fisica.

Originario di Los Angeles è anche Juan Mendez aka Silent Servant, legato al marchio Sandwell District e alla label Jealous God fondata insieme a Regis e James Ruskin.
Le sue produzioni rientrano in sub-genere sperimentale che riesce a coniugare techno, industrial, noise e post punk in uno stile inedito e attuale.

rrose-silent-servant-air-texture-vii-art

Come ogni release di Air Texture, anche questa è accompagnata da un’opera d’arte contemporanea.
La scultura rappresentata sulla copertina di Air Texture VII è stata realizzata dall’artista minimalista tedesca Charlotte Posenenske, intitolata Vierkantrohre Serie DW, 1967-2016.
Posenenske ha creato una serie di sculture che hanno esplorato sistemi e strutture derivati ​​dalla produzione e standardizzazione in serie.

Il nuovo e atteso capitolo di Air Texture segue a poco più di un anno di distanza il sesto capitolo curato da Steffi e Martyn e il lancio di una nuova serie di compilation da parte della label dedicate ad alcune interessanti scene club nazionali, quali Colombia, Georgia e Paesi Bassi.

Air Texture VII
Tracklist

Disc 1: Rrose
01. Anthony Child – Forced Compliance Behavior, Decision-Making And Effort
02. Robert Aiki Aubrey Lowe – 8th Continent In 5 Dimensions
03. Maggi Payne – In The Night Sky
04. Lucrecia Dalt – Raw Pyrit
05. Rrose and James Fei – For Bass Clarinet 8.97 (Rrose Version)
06. Ron Morelli – Psychic Harms Of Economic Deprivation
07. Laurel Halo – Dies Ist Ein
08. Octo Octa – Hallway Visions
09. Abul Mogard – Stumbling Oscillations
10. AGF – HUM-iliTY
11. Laetitia Sonami – Migration 1978 (excerpt)
12. Charlemagne Palestine – drruuhhnnn innn duhh mooooohhnnn

Disc 2: Silent Servant
01. Nen – 4R3
02. Luke Slater – When It Twists
03. Maŕa – Rebellion
04. Not Waving – Human Disfunction
05. Pod Blotz – Volatile Stillness
06. Silent Servant – New World
07. JS Aurelius – Complex Spectral Necr0scillator
08. Id Meridian – Guilty And Pure
09. DVA DAMAS – Dance Song (This Is Not A)
10. Collin Gorman Weiland – Cathodic Heart
11. Phase Fatale – Nightmare in LA
12. Hive Mind – Golden Digest
13. June and An-i – Afterlife
14. Function – Zahlensender (ssb)