− six = 4

Nel Castello di Roccarespampani, in provincia di Viterbo, il 16 luglio, torna Nature Beat, il festival che è riuscito a distinguersi per via della notevole qualità musicale.

Il Nature Beat nasce nel 2010 con l’idea e la volontà di creare il primo party open air nella Tuscia. Nel 2014 il Nature Beat da una piccola serata si trasforma in un festival, segnando il punto di svolta più importante per l’organizzazione.

Questa infatti decide di incentrare tutto in un’unica data aumentando di conseguenza la qualità musicale, diventando un festival di “stampo europeo” molto seguito e rispettato anche all’estero.

In un’intervista rilasciata da uno degli organizzatori per Viterbo News 24, questo racconta di come sia stato impegnativo raggiungere questi livelli in un paese che non è ancora adatto ad organizzare dei grandi festival con degli ospiti di rilievo, rendendo legale ogni più piccolo aspetto dell’evento.

Dopo il successo riscontrato negli anni precedenti, per l’edizione 2016, che andrà in scena il 16 luglio prossimo, si è pensato a degli ospiti d’eccezione che andranno ad animare il festival.

Al fianco del resident di Nature Beat, A.D.M. che farà gli onori di casa, si esibiranno gli headliner scelti dall’organizzazione per rendere l’evento di altissima qualità: tra i nomi spicca il duo inglese dei Karenn formato da Blawan e Pariah, che proporranno il loro live analogico dalle mille sfaccettature di suoni, grazie al sintetizzatore modulare proprio di Blawan.

Sarà presente il padrone di casa Avian, Shifted , affermatosi per la qualità delle produzioni che sforna sia come musicista sia come label-owner.

Ci saranno, inoltre Dax J, Marcel Fengler, legato da tempo alla label tedesca Ostgut Ton e resident del Berghain / Panorama Bar; Inigo Kennedy, artista dal grande valore musicale sia come dj che come producer, punta di diamante della Token Records.

Infine si esibiranno l’Inglese Ben Sims e lo spagnolo Oscar Mulero che non hanno bisogno di alcuna presentazione, essendo evidentemente preceduti dalla fama che li accompagna nella loro carriera artistica.

La line up completa è riportata qui di seguto:

  • anD (Electric Deluxe)
  • Ben Sims (Theory/ Karlovak)
  • Dax J (Soma / Ear To Ground)
  • Inigo Kennedy (Token)
  • Karenn (Blawan e Pariah) Live (Token/Work Long The Nights)
  • Marcel Fengler (Ostgut Ton)
  • Oscar Mulero (Pole Group/Tresor/Mord)
  • Shifted (Avian)

 

Evento ufficiale

 

Simone Crescenzi