+ forty six = 56

Stefano Grossi

Stefano Grossi

Appassionato di pianoforte e delle sonorità più sperimentali dagli anni '90 ad oggi, è alla costante ricerca di musica proveniente dagli angoli più remoti dell'elettronica: dalla Ambient alla Intelligence Dance Music. Scrive di musica da oltre un decennio e studia tutto ciò che esce completamente dagli schemi, con una predilezione per la Club Culture, il Cinema e l'Arte Contemporanea.